New ‘Dispersion’ album review in Italy!

“Con la consueta regolarità, Hortus presenta un nuovo cd della sua ambiziosa collezione dedicata ai musicisti che hanno composto negli anni della prima guerra mondiale, più o meno impegnati nel conflitto dalle due parti del fronte. Questo volume XIX raccoglie composizioni per pianoforte, interessanti per la vastità dell’orizzonte percorso, dai 5 Grotteschi del céco Erwin Schulhoff alle Inezie di Alfredo Casella che con opposti ideali esplorano nuovi itinerari espressivi, lontani dal romanticismo, come il tedesco Paul Hindemith con il suo In Einer Nacht (In una notte). Egualmente distanti emotivamente la Sonata inedita del belga Raymond Moulaert, che ignora l’agitazione del conflitto, e Le glas dal Poème des cloches funèbres del francese Louis Vierne, immerso nelle profondità di un dramma umano che vive le lacerazioni della guerra attraverso il dolore personale.

Il pianista belga Steven Vanhauwaert è l’impegnato interprete di questo così variato programma, particolarmente attento ed efficace nella fredda complessità di Hindemith e negli angosciati tormenti di Vierne.”

 

 

https://www.grey-panthers.it/ideas/cd-musiche-settembre-f-nuzzo/

Tagged as .